NEWS

LIVE

BIO

La band nasce nel 1999 da un gruppo di giovani desiderosi di condividere la passione per la musica. Nata essenzialmente come “cover band” con una scaletta composta da brani di fama internazionale si pone da subito l'obiettivo di allietare nel migliore dei modi i momenti all’interno di eventi organizzati, discoteche ma anche piazze, proponendo brani con arrangiamenti sempre innovativi. Con varie esperienze alle spalle (due anni “resident” in un noto locale milanese e sempre disponibili ad eventi ad-hoc) gli MM2 propongono ora un concerto-spettacolo che ha visto la prima esecuzione presso il Teatro “Argentia” di Gorgonzola (MI), loro città natale.

La band iniziale vede sei elementi, con Efrem Giana alla voce, Andrea Rucci alla batteria, Vincenzo Rucci alla chitarra, Christian Giana alla tastiera, Alessandro Roca al basso e Giuliano Benaglio alla chitarra acustica. Negli anni la band si evolve portando Giuliano, inizialmente alla chitarra, al basso dopo l'uscita di Alessandro e arruolando Renato Gamba alla seconda chitarra, unitosi alla band nel 2007. Si aggiunge, nello stesso anno, Samuele Ferrarese (tastiere e sax). In occasione della sessione teatrale gli MM2 decidono di avvalersi di due voci femminili, Silvia e Francesca, che poi proseguiranno l’esperienza anche nel 2008.

Il 2009 segna il decimo anno dalla nascita della band, la quale decide di sugellare l'evento con il primo album ufficiale: 10 brani inediti scritti nei primi dieci mesi dell'anno, registrati, editati e prodotti dalla MM2 band. TEN è il nome del loro primo lavoro inedito, uscito il 15 dicembre 2009 e subito distribuito durante live ed eventi. Roberto "ilPinna" Pinneri, chitarrista e amico di sempre, si unisce al progetto registrando alcune tracce di TEN e suonando in diversi live. L'obiettivo rimane sempre la voglia di divertirsi con la prorpia musica sfruttando questa energia anche per aiutare gli altri devolvendo sempre parte degli incassi a chi ha più bisogno.

Il 2010 è ancora di più l'anno dei teatri, luoghi preferiti dalla band in cui mettere in scena veri e propri spettacoli coinvolgendo amici musicisti, attori e ballerini.

Il 16 aprile 2011 và in scenda la prima di The Devilish Chime – il musical, una vera e propria opera rock, è un importante e ambizioso progetto totalmente inedito voluto, ideato e realizzato dagli MM2 afiancati da amici vecchi e nuovi per mettersi di nuovo in gioco. Storia e soggetto sono scritti da Renato Gamba, chitarrista della band; la direzione teatrale è della grande amica Sara Sani, performer e insegnante di danza e canto da molti anni, affiancata dalla coreografa/ballerina Guendalina Duncan e la sua compagnia D.Dance. Tutte le musiche dell'opera sono composte dai già presenti in TEN di cui la band riscrive i testi adattandoli in italiano al soggetto di The Devilish Chime. A questi si aggiungono ben tre nuovi brani e l'overture che apre lo spettacolo. Tutte le musiche sono eseguite dalla band live durante il musical con la partecipazione del chitarrista Luca Benaglio, il quale diventa seconda chitarra nelle successive esibizioni dal vivo.

La prima di The Devilish Chime registra il sold out già nelle due settimane precedenti lo show con un affluenza di 300 spetattori che riempiono il teatro Allende di Settala MI Questo ambito risultato porta la MM2 band a dedicarsi alla seconda messa in scena che vede la collaborazione della compagnia con AVIS/AIDO e il Comune di Gorgonzola, loro paese natio. È proprio qui, nel grande e rinomato Teatro Argentia, che il 14 ottobre 2011 The Devilish Chime vive la sua seconda messa in scena con un nuovo sold out dei 720 posti disponibili in platea e balconata. L'intero ricavato della vendita dei biglietti, ben 5000 euro divisi equamente in parti uguali, viene devoluto all'associazione cittadina AIUTIAMOLI A VIVERE, dedita all'aiuto di bambini di Chernobyl, e all'amico e missionario in Tanzania, Enrico “Elvis” Balconi.

Nel 2012 continuano i live in cui la band propone i propri brani insieme a diverse cover.

Alla fine di questo anno avviene una importante e internazionale amicizia con una dance company statunitense di Philadelphia, la MM2 Dance. L'omonimia delle due realtà artistiche è la scintilla che dà inizio ad un frequente scambio di mail in cui prende forma una idea semplice: realizzare il videoclip di Poker Cheater, brano della MM2 band scelto dal direttore artistico Steven Weisz, in cui alternare le riprese dei danzatori statunitensi a quelle dei ragazzi della band italiana.

Nei primi mesi del 2013 la collaborazione dà vita al videoclip di Poker Cheater diretto nella sua produzione italiana dal regista Mark LoRussian.

Il video ufficiale è visibile qui.

Il successo di The Devilish Chyme alimenta il desiderio di portare in scena un nuovo musical. Renato Gamba scrive il primo soggetto e la storia di un'opera nuova, diversa e matura. I lavori della stesura dei brani iniziano ma la voglia di fare il salto di qualità in contrasto con gli impegni dei componenti della band porta ad una scelta diversa: ritornare in scena con The Devilish Chyme in aiuto ad una famiglia di Gorgonzola colpita da un grave incidente stradale. Con l'importante sostegno di AVIS la terza messa in scena avviene il 18 ottobre 2013 con un nuovo tutto esaurito. La serata viene registarta dalle telecamere di Videare per la autoproduzione di un dvd inedito.

Dopo un biennio privo di live la band torna nell'ottobre del 2015 constatando una risposta molto positiva da parte del pubblico.

Tra il 2016 e il 2017 il teatro rimane il grande sogno degli MM2 che decidono di riprendere il lavoro lasciato anni prima. Il nuovo musical è una grande sfida per la band che si immerge nella creazione di tutte le musiche. Diversamente da quanto accaduto in The Devilish Chyme, le canzoni vengono ideate e realizzate appositamente per l'opera, ogni scena è caratterizzata da atmosfere che la band riporta in musica e parole totalmente nuove.
La fine della preproduzione dei brani porta ad un momento molto importante: nel settembre 2017 vengono riuniti attori, cantanti e ballerini davanti a quella che sarà la nuova opera rock "Le Terre al di là del Mare". L'approvazione è corale e il gruppo decide di unirsi in una unica compagnia, la Compagnia Oltre. Sara Sani è di nuovo interprete e regista dell'opera, Ddance e Guendalina Duncan ai balletti e coreografie. L'ambizione e la voglia di sognare in grande portano ad un obiettivo importante: andare in scena al Teatro Argentia in due serate il 27 e 28 aprile 2018 per aiutare di nuovo chi ne ha più bisogno.

"Vi parlerò di un tesoro, di un amore romantico e della mia più grande passione, il mare".

Le Terre al di là del Mare il musical che vi narrerà le gesta di Blackbeard e della sua ciurma.

 

BAND

 

Efrem Giana - voce

Christian Giana - tastiere/piano/cori

Vincenzo Rucci/Luca Benaglio - chitarra

Renato Gamba/Roberto Pinneri - chitarra

Giuliano Benaglio - basso

Samuele Ferrarese - sax/tastiere/cori

Andrea Rucci - batteria

 

DOWNLOAD

 

BIOGRAFIA

SCHEDA TECNICA

MUSIC

FOTO

NUOVO ALBUM


live "IN THE NAME OF LOVE" - 6 aprile 2013

Copyright 2013 © brunorosafoto

VIDEO

Welcome to Edimburgo - VIDEOCLIP


MAGNIFICO live - 16 novembre 2012


CHIME AS HELL live - 16 novembre 2012


WELCOME TO EDIMBURGO live - 16 novembre 2012


WHY by MM2 Band & Liceo Scientifico "G. Bruno" - Melzo MI


WITH OR WITHOUT YOU cover U2 - live @ Teatro Argentia con Expression Dance